“Comme un chef” – il parere sul film

Sul film ho molto da incidente, sentito parlare per la prima volta, e per il cinema francese sono molto convinto. Così mi meraviglia che mi piace così tanto!

Ottima recitazione

In primo luogo, nell’occhio acquisisce il nome di Jean Reno in il rating di credito – esattamente cos’altro? Ma, stranamente, sto modo extra attratto da Michael young.

Ottima recitazione

E non è la funzione di offerta dagli autori, e anche la maggior parte di tutti gli eroi e yuna mi ha consigliato di Remy praticamente da solo la preparazione del cibo film che ho mai visto in vita mia. Replica e anche le azioni di Jacky fatto il pubblico scoppiò a ridere, che ha fatto il film della propria quota di fascino, mentre Jean Reno è stato il “big boss”, che ha utilizzato per essere. Anche se no, non posso mentire. Il suo datore di lavoro è piaciuto anche a me. La sua personalità non può essere chiamato vero, ma questo è il bello di suo gusto perfetto, abilità innata, la somiglianza con l’affascinante ratto dal film.

Certo, quando si sta discutendo di un film francese la preparazione del cibo, per iniziare, ho ricordato che era “Ratatouille”, che è stato lanciato invece un tempo molto lungo e amato da molti. E, probabilmente, il principale somiglianza con il “Principale” è una Dichiarazione d’amore per la preparazione del cibo come arte. Infatti, questo è stato il tema del cartone animato. Beh, ancora c’è un po ‘ toccato i legami familiari. Qui l’argomento è complesso, inizialmente l’interesse viene pagato per la cucina, che ruota attorno a regolare storie di vita. L’idea di una vera amicizia, alla scoperta di te stesso, i rapporti tra padri e figli, il bisogno umano di perfezione che ho visto in “the Chef”.

Tempo ben speso

Abbastanza per caso ho gestito per investire una mezza hr con vantaggi, lasciando l’area in uno stato di più di udovletvorennost. È leggera, divertente filmato che vi aiuteranno certamente passare la notte così come si ispirano a investire in cucina, è un po ‘ più del solito.

Tempo ben spesoPer diversi anni, diversi spettatori tormentato dalla nostalgia per la tradizionale francese Divertente che è stato incredibilmente divertente, perfettamente considerato, portato favorevole della tassa così come non hanno fatto uso di qualsiasi tipo di sporco scherzi. Tuttavia, Louis de Funes, Pierre Richard, nonché società, tuttavia, non senza una traccia. La Commedia francese ha effettivamente adottata soprattutto l’esperienza di Hollywood e notevolmente semplificato e a volte anche divenne primitiva.

E che ogni desiderio è scomparso, gli schermi un film brillante Daniel Cohen chiamato “Cuoco”. E questo film, in realtà, ha accumulato in sé tutto il meglio che rappresentava la vecchia Commedia francese! La trama è basata su due abbagliante cuochi. Il maggiore così come il capo qui interpretato dalla splendida Jean Reno. Il suo eroe, Alexander, anche se di fronte a ostacoli, nonostante la spregevole titolare di un ristorante della catena, non far la sua chemiczno-parte ironica e anche il che dimostra che si può comodamente andare da un estremo di ruolo di investigatori di grande, media, le persone con ordinaria difficoltà così come susceptability.

Davvero divertente Commedia

Davvero divertente CommediaI caratteri in tutto il film progressivamente collaborato e diventare anche amici intimi, indipendentemente dal loro diverso in piedi. Naturalmente nel motion picture sufficiente e scaramucce tra di loro e anche emotiva minuti. Bellissima scena con lo sviluppo di una nuova primavera selezione di cibo per il ristorante Alexander, il rapporto tra Jacky così come la sua nuova sposa, tra Alexander e la sua bambina.

Il tutto sotto l’estremamente splendida e classiche canzoni di Nicola Piovani, che è chiaramente influenzato dal senza tempo di maccagno. “Cucinare” è una Divertente che non crea permanente ridacchiando, ma da cui è difficile da mettere giù. Si tratta di un abbagliante omaggio ai classici del cinema francese, che è ogni piccola cosa: la direzione, manoscritto, attori, canzoni. Così come è privo di rischi per dire che il “Cuoco” è uno dei migliori fumetti del nuovo Secolo, che è non cercare inutili progressi, e anche abilmente azioni molto meglio del vecchio francese Divertente!

Positivo testimonial del film “Comme un chef”

Probabilmente, tutti hanno visto o sa di film come “Gusto della vita” e anche “Julie e Julia: Preparazione gioia di prescrizione”. Naturalmente, tenere a mente l’anime “Ratatouille”, o anche visto un dolce film cult del Regista Fatih simili “Soul kitchen”. Sono tutti diversi livelli di influenzare il tema della zona cucina, così come tutto ciò che va con esso. Dopo tutto, come consumare tutto, così come mangiare deliziosi soprattutto.

Impressioni di personalità

L’eroe, Mikael yuna qualcosa, proprio come l’angolo cottura ragazzo Linguine dal film Ratatouille. Per operare in un incantevole e rinomato ristorante di Francia, per sentirsi davvero lo Sviluppatore, e per generare capolavori culinari– il desiderio per tutta la sua vita, ha sempre continuato a essere solo un desiderio.

Impressioni di personalitàMa i sogni così come fantastica che non sarebbe di loro se a volte non è vero. E anche, certamente, che ha la capacità di aiutare lui? Sì, sia la situazione. O mater, stelle, così come il racconto. Alexander Lagarde, interpretato da Jean Reno, il principale animale da Luc Besson. Ovviamente, la zona cucina e angolo cottura. Tuttavia sarebbe stato certamente così intrigante, se intorno ad esso non è stato coinvolto nel problema, una storia d’amore, la ricerca di se stessi o il motivo del rapporto? E questo film ha sia il primo così come il 2°, così come 3°.

È un peccato che sia il primo e anche il secondo, e il terzo è stato costantemente così come parlare di cucina le parole con le varie salse. Così come per qualcuno sarebbe di certo non è sorprendente vedere un ulteriore storia ha rivelato sullo schermo non è la prima volta.

Un buon cast

Tutto l’amore di Jean Reno. Così come, a prescindere, non è Leon. Egli lascia comunque nel cuore di un sacco di una minore sensazione di ricordi del passato e anche illuminare gli occhi di oggi. Grande stella, per cui a volte un’ora e mezza della sua vita non mente. Così, si può inoltre come impressionante di primavera sera per vedere qualcosa di leggero, un po ‘ ingenuo, ma tipo, come anche umano. Un ragazzo, ha scatenato il cuore di molte donne, e ha portato l’apprezzamento di molti uomini.

Un buon cast

Tutti i tipi di cibo, preparazione di programmi o film in cui il tema principale dell’analisi è il cibo e le insinuazioni con lei, è meglio guardare in pieno, o a mangiare godendo di loro, anche se, come dicono i medici, è pericolosa. Tuttavia, per visualizzare il tutto su una pancia vuota, è dura tortura. In particolare se i produttori hanno stabilito un obiettivo ancora più elegante e molto di più splendida show culinario mondo. Così come gli strati superiori. Quando la cucina è arte, quando le parti di un boccone, così come piatti di andare in un notevole colore mix di ogni piccola cosa, poteva essere compresa solo dagli intenditori e critici cinematografici.

Il film si è rivelato delizioso

Quindi il film “Cuoco”. Con Jean Reno e Michael Young. Si è concluso molto gustoso. Il racconto ci dice riguardo cuoca di talento che non è possibile individuare il suo “target di mercato”.

Il film si è rivelato deliziosoEssere davvero persistente, che mira ad andare in diversi mercati di società con alta cucina, costantemente in esecuzione in equivoco, in ultima analisi, la perdita di lavoro e anche di essere un pittore, pittura Windows in assisted living facility, incredibilmente cade sotto il piano di cottura. Ci si comincia a posto i suoi esperimenti, che non hanno gusto regionale, i cittadini che sono abituati a puramente regime di dieta così come non voglio nemmeno pensare a immaginare qualcosa di modificare i loro piatti del giorno. Tuttavia, il nostro sfortunato cuoco ottiene l’opportunità di lavorare con uno dei più popolari cuoco di Francia, che da pura possibilità, durante un navigare attraverso il centro di assistenza dove ha visto la sua mamma, cerca tra i piatti preparati dal nostro eroe, come pure ancora molto soddisfatto. Tutta la prende con se stesso, un tipo di destra.